> Home > Fotostorie > Attività lavorative


1958 - Il macello di Schicchi Asciano

1958 - Il macello di Schicchi

MODULO RICHIESTA INFORMAZIONI
Per maggiori informazioni, compila il modulo sottostante:












INFORMAZIONI DESCRITTIVE

Foto scattata in occasione della settimana Pasquale, quando usava esporre tanti animali macellati come simbolo di abbondanza. La Pasqua era occasione di grande smercio legato al pranzo domenicale, effettuato dopo un periodo di parziale digiuno osservato in quaresima.

Nella foto si riconoscono tutti i componenti della famiglia Giannelli: Marino, Tatiana, Adolfo e Gatina. L’uomo con l’impermeabile è Atos Cantini, amico di Marino. L’altra donna dovrebbe essere una loro parente ma, al momento non se ne conosce il nome.