> Home > Fotostorie > Gruppi parrocchiali


1966? - Il CRISTO MORTO di Luigi Magi in processione Asciano

1966? - Il CRISTO MORTO di Luigi Magi in processione

MODULO RICHIESTA INFORMAZIONI
Per maggiori informazioni, compila il modulo sottostante:












INFORMAZIONI DESCRITTIVE

Durante la processione del Venerdì Santo, in passato veniva portato per le vie del paese la statua del CRISTO MORTO, realizzata in cartapesta dallo scultore Luigi Magi. La statua, consevata durante l'anno all'interno di una teca in vetro collocata sotto l'altare dell'Oratorio di Santa Croce, veniva trasportata a braccia sopra una lettiga coperta da un drappo in velluto nero.



Fra gli addetti al trasporto si riconoscono:




  • L'Ascani, babbo di Ivo

  • Metello Nucci

  • Gianfranco Sonnimini

  • Il Gambelli, babbo di Gianfranco

  • Marino Giannelli, detto Schicchino

  • Roberto Marignani.



Chi ne riconosce altri?