> Home > Fotostorie > Eventi


2011, 19 Ottobre - Ricollocazione resti del Garibaldino Carlo Baronti Asciano

2011, 19 Ottobre - Ricollocazione resti del Garibaldino Carlo Baronti

MODULO RICHIESTA INFORMAZIONI
Per maggiori informazioni, compila il modulo sottostante:












INFORMAZIONI DESCRITTIVE

In occasione della pesante ristrutturazione del locale cimitero, le sue spoglie mortali sono state rimosse dal luogo di sepoltura.



Su iniziativa di un comitato di ascianesi i resti del Baronti, persona a cui deve andare il rispetto e l'apprezzamento di tutti per i suoi ideali e la coerenza con la quale li ha perseguiti, saranno ricollocati sotto un cippo  che contribuirà  a ricordarlo negli anni a venire.



In occasione della nuova collocazione, si è svolta una piccola cerimonia a cui hanno partecipato l'unica erede in vita e le autorità cittadine che spontaneamente hanno voluto onorare la memoria.



Nella foto:



Il Sindaco Roberto Pianigiani, mentre effettua la commemorazione del defunto.



Accanto a lui Mons. Luca Bonari per la benedizione dei resti ricollocati sotto il cippo di travertino



Dietro, Fabio Bindi con la tromba, pronto a  suonare il "silenzio".