> Home > News > News


La Rolls Royce ETRUSCA esposta a PALAZZO CORBOLI

Asciano - Visibile al Museo, dopo un complesso restauro, il CALESSE DEL POGGIONE


Scarica allegato pdf

 

Nell’Italia etrusca di età orientalizzante e arcaica (VII-VI secolo a.C.) il carro a due ruote, in legno e spesso impreziosito da una copertura in lamine in ferro, bronzo o oro decorate a sbalzo, da sculture e intarsi, era non solo un mezzo di trasporto, usato dai proprietari terrieri per visitare i possedimenti o muovere persone o cose, ma soprattutto uno status symbol, paragonabile a una Rolls Royce appannaggio delle élite, che per questo era spesso inserito nelle tombe come celebrazione del rango del proprietario.

 

Certamente gli etruschi usavano vari tipi di carri anche in ambito militare, per il trasporto del principe guerriero sul campo di battaglia o in occasioni trionfali o di parata. Che fosse usato anche per matrimoni ce lo suggerisce un bassorilievo in terracotta da un palazzo arcaico della città etrusca di Poggio Civitate, i cui reperti sono oggi nel Museo di Murlo in provincia di Siena.


>>>>> clicca qui per leggere l'intero articolo



CONDIVIDI SU:
FacebookDiggdel.icio.usTwitterMySpaceLiveGoogle BookmarksTechnoratiNetvibesemail

SOGGIORNI NELLE VICINANZE

PARADISO

ASCIANO

Azienda biologica che coltiva grano duro e girasoli a rotazione e produce olio di oliva e ...

LA ROMITA

SAN GIOVANNI D'ASSO

L' Agriturismo eco-biologico La Romita è un' attività complementare alle alt...

IL PIANO

ASCIANO

Immersa nella natura incontaminata della campagna senese, a pochi minuti dal centro storic...

RISTORO E SVAGO NELLE VICINANZE

Ristorante Piccolo Hotel San Valentino

ASCIANO

La seduzione delle Crete Senesi e dell'Abbazia di Monte Oliveto Maggiore, indubbiamente st...

IL LECCIO, Pizzeria a Taglio di Elisa Gorelli

ASCIANO

Locale per i giovani e gestito dalla giovane, bella e simpatica Elisa. Se volete assaggiar...

Auditorium e Mediateca - Mario Monicelli

ASCIANO

La Mediateca è un luogo dove la multimedialità e la cultura si incontrano e ...