> Home > >


Visualizza sulla mappa

Natività della Vergine Asciano

Natività della Vergine

PROPONI INTEGRAZIONI O CORREZIONI
Per ricevere maggiori informazioni su questo luogo o per segnalare correzioni ed integrazioni all'argomento trattato compila il modulo sottostante:













Artista: Maestro dell'Osservanza
Collocazione attuale: Museo Civico Archeologico e d'Arte Sacra Palazzo Corboli
Luogo originario: Basilica di S.Agata

INFORMAZIONI DESCRITTIVE

Tempra su tavola, 222x172,5 cm. E’ un polittico databile intorno al 1430, dipinto a tempera su tavola da un artista di ancora incerta attribuzione. “Maestro dell’Osservanza” è il nome convenzionale scelto da Alberto Graziani (allievo di Roberto Longhi) per definire questo ”artista nobilissimo, d’una cultura parallela a quella del Sassetta ma piú insistentemente arcaica”. Anche l’Angelini sostiene che si tratta di ”un artista affine al Sassetta, ma piú intimamente nutrito dei succhi della tradizione” (Pittura senese-Federico Motta Editore). E nell’Enciclopedia dell’Arte Garzanti leggiamo: ”Il Maestro dell’Osservanza arricchisce la tradizione gotica senese di notazioni naturalistiche minuziose e vivaci scandite in un’atmosfera dorata” Anche se la identificazione esatta dell’artista non ha ancora raggiunto un sostanziale accorto tra gli studiosi, sappiamo per certo che il“Maestro dell’Osservanza” fu uno dei protagonisti della pittura quattrocentesca a Siena. In questo polittico della “Natività della Vergine” è rappresentato un ambiente domestico della Siena di allora, con una buona dose di fantasia che rende la realtà quotidiana ancora più fiabesca. Una sorta di “Buon Governo” della famiglia, dove tutto è documentato dettagliatamente e sta esattamente al suo posto: ricchi, poveri, servi, infanti e visitanti. A differenza di oggi, in quel tempo i governanti e potenti ragionavano molto di Città e Governi “ideali”, e in questa ottica probabilmente questa potrebbe essere considerata una vita domestica “ideale” di quei tempi. Che ventata di ossigeno e di poesia, in questa pittura luminosa , chiara, distesa, piena di tenerezza, di amore e di pace!

Estratto da:

http://www3.varesenews.it/blog/labottegadelpittore/?page_id=2



Natività della Vergine