> Home > Cosa visitare > Chiese e Monasteri


Visualizza sulla mappa

Pieve di San Vittore Rapolano Terme

CHIESE E MONASTERI

Pieve di San Vittore

PROPONI INTEGRAZIONI O CORREZIONI
Per ricevere maggiori informazioni su questo luogo o per segnalare correzioni ed integrazioni all'argomento trattato compila il modulo sottostante:










RECAPITI E ORARI

Pieve di San Vittore


Biglietto da visita (vCard)


La pieve di San Vittore è un edificio sacro che si trova nei dintorni del Centro Storico di Rapolano Terme, su una collinetta circondata dal verde.


La tradizione orale farebbe risalire la nascita della pieve di San Vittore al IV secolo. e la vicinanza ad antiche terme etrusco-romane, potrebbe addirittura far supporre che questa pieve fosse stata originariamente un tempio pagano, ma di cio non esiste alcuna concreta testimonianza.


Inoltre, la vicinanza della pieve all'antico tracciato della Cassia Adrianea, antecedente all'impaludamento della Valdichiana, potrebbe essere connessa al nome del santo a cui la chiesa è dedicata. È infatti singolare che in loco si trovino ben tre edifici di culto dedicati a santi milanesi: Gervasio, Vittore e Materno, tutti vissuti tra III e IV secolo.


Comunque, il primo documento in cui è menzionata la pieve di San Vittore risale al 1029, inserita nell'elenco delle pievi di confine, rivendicate dalle due diocesi di Arezzo e di Siena. La contesa, durata secoli, venne definitivamente risolta da papa Onorio III nel 1220, che sancì definitivamente la giurisdizione locale della diocesi aretina.


Tuttavia, la parrocchia di Rapolano è sempre stata legata anche a Siena: nel Medioevo, infatti, molti pievani provenivano da famiglie senesi e l’unico affresco presente nella chiesa,  risalente al XV secolo, raffigura sant’Ansano, uno dei patroni della città che tiene in mano lo stendardo con i colori della Balzana: stemma di Siena.


La pieve è costituita da  tre navate con soffitto a capriate che si uniscono a un’unica abside centrale; abside caratterizzata da una corona di archetti pensili ricavati in un unico blocco di travertino. 


All’interno si segnala un frammento di affresco di un artista senese, attivo a cavallo fra il Trecento e il Quattrocento, oltre a una terracotta policroma cinquecentesca, raffigurante la Madonna col Bambino. 


Sulla facciata, particolarmente semplice, si apre un portale a tutto sesto e una monofora decorata da un'unica colonnetta sul lato sinistro.

SOGGIORNI NELLE VICINANZE

Terme San Giovanni

RAPOLANO TERME

L'hotel San Giovanni offre 58 camere tutte dotate di ogni confort, risotrante, sala lettur...

Appartamenti Le Terme

RAPOLANO TERME

Appartamenti nuovi e ben arredati a poche decine di metri dallo stabilimento termale "...

Nuvola

RAPOLANO TERME

Si affitta per brevi periodi grazioso appartamento di mq. 50 a due passi dalle Terme Antic...

RISTORO E SVAGO NELLE VICINANZE

Teatro del Popolo

RAPOLANO TERME

Per iniziativa della locale Società Filarmonica Rapolano Terme, intorno alla met&ag...

Osteria Il Granaio

RAPOLANO TERME

Nel centro storico del comune di Rapolano Terme, in un antico Granaio ristrutturato, un'os...

Bar CENTRALE

RAPOLANO TERME

...


Presepe anno 2003 - La Pieve di San Vittore

GRUPPO ARTISTI DEL PRESEPE (2003)