> Home > Cosa visitare > Palazzi Mura e Monumenti


Visualizza sulla mappa

Porta di Sant'Andrea a Serre di Rapolano Rapolano Terme

PALAZZI MURA E MONUMENTI

Porta di Sant'Andrea a Serre di Rapolano

PROPONI INTEGRAZIONI O CORREZIONI
Per ricevere maggiori informazioni su questo luogo o per segnalare correzioni ed integrazioni all'argomento trattato compila il modulo sottostante:










RECAPITI E ORARI

Porta di Sant'Andrea a Serre di Rapolano


Biglietto da visita (vCard)


La Porta di Sant’Andrea è così chiamata perché da essa si usciva per andare alla chiesetta di Sant’Andrea Extra Moenia ("fuori le mura"). Nel corso dei tempi fu chiamata anche Porta di Borgo o Porta Sclavi, dal nome di una famiglia di vasai che lì accanto avevano la casa e la bottega.

Essa è costituita da un arco a tutto sesto in bozze di travertino ben lavorate, poggiate su due semplici spallette. L’unica decorazione è costituita da una fila di mattoni inserita in alto fra due filaretti di pietra. Intatto e praticabile è ancora il cammino di ronda. L’apertura interna è sormontata da un arco ribassato, agli attacchi del quale sporgono due pietre stondate e forate, che servivano per la protezione dei cardini. Si notano ai lati i fori per inserire le spranghe. La porta è originaria e pressoché intatta.

Davanti alla Porta di Sant’Andrea, in fondo ad una breve ma ripida discesa, è ancora in piedi l’antiporto di Sant’Andrea, costituito da tre corpi di epoca diversa. La poderosa spalla di travertino addossata al muro, visibile all’interno, è molto antica. Invece l’arco in laterizio è più tardo e fu ricostruito nella seconda metà del Trecento o agli inizi del Quattrocento. Sopra l’arco, all’interno, è visibile lo spazio del cammino di ronda. La parte alta merlata è molto più recente, forse della fine del XVI secolo. L’antiporto è collegato alla Porta di Sant’Andrea da due muraglie: una è costituita dal secondo antimuro di sud-est, l’altra è un raccordo col "rivellino" del lato ovest (il rivellino è un antimuro con terrapieno costruito come difesa esterna al muro castellano). Da Porta Sclavi, risalendo verso il centro storico subito sulla sinistra si trova via Val di Piazza.

SOGGIORNI NELLE VICINANZE

Castello delle Serre

RAPOLANO TERME

Il castello delle Serre è collocato in cima all'affascinante paesino medievale di S...

Antica Casa i Sucinelli

RAPOLANO TERME

L' Antica Casa i Sucinelli è una romantica e raffinata dimora del trecento inca...

Agriturismo SAN LORENZO

RAPOLANO TERME

Tra le dolci colline delle Crete Senesi prende vita, forma e colore l’Agriturismo San Lore...

RISTORO E SVAGO NELLE VICINANZE

Teatrino Gori

RAPOLANO TERME

Sul lato ovest del cortile del Palazzo Gori Martini è stato costruito un fabbricato...

Cinema Teatro G. Verdi

RAPOLANO TERME

...

Ristorante Ischieto

RAPOLANO TERME

Giudizio: Buono alla mano : ambiente : carne : chianina : chianti : economico : formaggli...