> Home > >


Visualizza sulla mappa

Cristo morto deposto sulla nuda terra Asciano

Cristo morto deposto sulla nuda terra

PROPONI INTEGRAZIONI O CORREZIONI
Per ricevere maggiori informazioni su questo luogo o per segnalare correzioni ed integrazioni all'argomento trattato compila il modulo sottostante:













Artista: Luigi Magi
Collocazione attuale: Oratorio della Compagnia di Santa Croce
Luogo originario: Oratorio della Compagnia di Santa Croce

INFORMAZIONI DESCRITTIVE
Scultura realizzata in gesso colorato per permettere una colorazione più vicina possibile al naturale e renderne più agevole il trasporto nella processione. Infatti la sera del Venerdì Santo questa scultura viene portata in processione per le vie del paese, seguita dalla statua della Madonna addolorata. La scultura fu donata dall'autore alla Compagnia dell'Oratorio di santa Croce nel 1869 come segno tangibile del permanente legame con il proprio paese di origine. Da allora la statua, a grandezza naturale, è custodita sotto l'altare maggiore dell'oratorio da cui viene prelevata solo il Venerdì Santo.



Cristo morto deposto sulla nuda terra