> Home > News >


Da Grottoli a Torino e ritorno: vita di un contadino ferroviere

Asciano - I Sentieri della Memoria - La storia personale di uno di noi


Scarica allegato pdf

Nel tentativo di raccogliere e tramandare le "storie normali di vita" di nostri concittadini ormai molto avanti con l'età, abbiamo già pubblicato quelle di Sirio Francini, falegname e di Giorgio Equatori, barbiere.

Questa volta si racconta di Aldo Leonini, novantenne molto noto per la sua grande vitalità, la passione per la poesia e la fotografia.

A breve saranno diffusi altri racconti, per ora solo in formato elettronico, nella speranza raccoglierne un numero sufficiente a farne un libro che racconti la storia locale attraverso le vicende di comuni cittadini.

Per leggere il racconto di Aldo,basta cliccare su "Scarica allegato pdf" in questa pagina.

Buona lettura.



CONDIVIDI SU:
FacebookDiggdel.icio.usTwitterMySpaceLiveGoogle BookmarksTechnoratiNetvibesemail

SOGGIORNI NELLE VICINANZE

VERGELLE

SAN GIOVANNI D'ASSO

L’azienda è posta nel cuore delle Crete senesi. Ospitalità: in appart...

VILLA BUONINSEGNA

RAPOLANO TERME

Azienda di 320 ha. a vigneto, uliveto e bosco. Ospitalità in 4 appartamenti (recen...

CASABIANCA

ASCIANO

Borgo Casabianca offre 3 camere e 6 suites. La Settecentesca villa padronale accoglie t...

RISTORO E SVAGO NELLE VICINANZE

Ristorante Bar La Torre di Monte Oliveto

ASCIANO

All’ingresso principale dell’Abbazia di Monte Oliveto Maggiore troviamo questo...

Bar PIRAMIDE

ASCIANO

E' lo storico punto di ritrovo di Asciano Scalo, ampio e accogliente locale dove consumare...

IL SORBO ALLEGRO di Villa Armena

BUONCONVENTO

Nella splendida dimora storica di Villa Armena nasce “Il Sorbo Allegro”, un gourmet restau...