> Home > News >


IL CINEMA DEL PRETE DI CAMPAGNA

Asciano - Racconti di vita di Luciano Maffei, classe 1949


Scarica allegato pdf

L’arzillo Don Amerigo Chellini, parroco di San Vito, con tutela anche sulle chiese e popolazioni delle vicine Torre a Castello e Monte Sante Marie, era un perfetto pretino di campagna, ma con un po’ di sale in zucca e volle mettere su il CINEMA!!!

    
Se non erro era il 1955. Con l’aiuto del padrone del Monte Sante Marie, ma soprattutto dei suoi due giovani figli interessati a fare bella figura con i contadini, si diede il via al progetto. Nelle ore libere, cioè la Domenica, alcuni muratori della fattoria cominciarono a lavorare intorno alla chiesa di San Giuseppe, ormai dismessa da tempo dall’uso per le funzioni religiose, per farla somigliare ad una sala cinematografica. 


Il preteino si occupò della parte tecnica e cioè dell’impianto elettrico e dell’apparato cinematografico, costituito da una macchina da proiezione di 16 millimetri e da una grande cassa contenente un altoparlante. 


Per continuare a leggere la storia, apri l'allegato.
 



CONDIVIDI SU:
FacebookDiggdel.icio.usTwitterMySpaceLiveGoogle BookmarksTechnoratiNetvibesemail

SOGGIORNI NELLE VICINANZE

A casa di Rosy

RAPOLANO TERME

Antica casa rurale in un'azienda di 15 ha. a olivi e bosco. Ospitalità in un grand...

SAN MARTINO

SAN GIOVANNI D'ASSO

Antica fattoria ai margini del pittoresco borgo di Montisi, in posizione panoramica. Ospi...

Antica Casa i Sucinelli

RAPOLANO TERME

L' Antica Casa i Sucinelli è una romantica e raffinata dimora del trecento inca...

RISTORO E SVAGO NELLE VICINANZE

IL SORBO ALLEGRO di Villa Armena

BUONCONVENTO

Nella splendida dimora storica di Villa Armena nasce “Il Sorbo Allegro”, un gourmet restau...

Consumazioni Bar Piramidi

ASCIANO

CAFFE’ - € 1,00 CORREZIONE AL CAFFE' - € 1,00 ACQUA BOTTIGLIA DA LT....

Cinema Teatro G. Verdi

RAPOLANO TERME

...