> Home > News >


Una settimana d’inverno a Torrentino, podere su sponda destra dell’Ombrone

Asciano - Racconto breve di Bruno Boccini, classe 1931


Download pdf

Ci si alzava verso le sette e delle volte le donne s’erano già alzate per fare il pane, gli uomini andavano subito a pulire la stalla e accudivano il bestiame, mentre uno di noi scaldava il forno con le fascine di macchia.

Terminati questi lavori si faceva colazione con lo stufato di fagioli, la polenta o altro, dopodiché due o tre dei più giovani si mettevano nella sporta un po' di pane e il ciaccino, quando c’era, con il buristo o il rigatino, un po' di noci, un fiasco di acquarello e si andava al bosco a tagliare la macchia.

Quelli che rimanevano a casa rifornivano la stalla di foraggio e dopo qualcuno riempiva il forno di mazzi di canapa, precedentemente macerata, perché si essiccasse; dopo due o tre giorni un uomo la “mazziava” (frantumava) e le donne la macinavano liberandola dalla “lisca”; era un lavoro faticoso e fatto in mezzo a tanta polvere ................


Per continuare a leggere, clicca su allegato pdf



CONDIVIDI SU:
FacebookDiggdel.icio.usTwitterMySpaceLiveGoogle BookmarksTechnoratiNetvibesemail

STAY NEARBY

BACCOLENO

ASCIANO

A wonderful village situated at the top of one of the gentle hills which follow one anothe...

SCURCOLI

ASCIANO

It is situated along the provincial road Rapolano- Asciano, the farmhouse “Scurcoli&...

Relais Villa San Nazario e B&B Il Poderuccio

ASCIANO

The farm is surrounded by nature generous with olive trees and vegetation, is an encha...

DINING & ENTERTAINMENT NEARBY

Bar PIRAMIDE

ASCIANO

E' lo storico punto di ritrovo di Asciano Scalo, ampio e accogliente locale dove consumare...

Locanda AMORDIVINO di Lucio Nenci

ASCIANO

This beautiful restaurant is situated at the main street in the historic center of Asciano...

Auditorium e Mediateca - Mario Monicelli

ASCIANO

The Media Library is a place where multimedia and culture meet and collide to create new p...